..BENVENUTI..

Ciao a tutti, sono contenta che avete scelto il mio blog "Le ricette di Roberta" per avere qualche idea in cucina. Spero di riuscire a darvi dei buoni consigli al riguardo! Buona Permanenza!
P.S. Se vi va lasciatemi dei commenti...

mercoledì 3 aprile 2013

CASATIELLO NAPOLETANO

Buongiorno amici miei, inizio col dirvi grazie perchè siete sempre più numerosi :) Oggi voglio proporvi un
dolce (anche se in realtà è salato) napoletano visto che siamo sotto le festività di Pasqua. Le sue origini risalgono all'800 se non prima. Ringrazio mia nonna Lucia perchè mi insegna sempre dolci e ricette del suo amato paese più precisamente Portici!

Ingredienti:
500 g farina '0
25 g lievito di birra
100 g strutto
1 bicchiere di acqua tiepida
1 pizzico di sale
1 manciata di pepe in polvere
1 manciata di parmigiano o ancora meglio pecorino
parmigiano o pecorino a cubetti
salsiccia e/o pancetta a cubetti
6 uova
Procedimento:
Riempite un bicchiere con acqua tiepida e scioglieteci il lievito di birra. Prendete un asse di legno e appoggiatela sul vostro tavolo. Versateci al centro la farina e fate un buco al centro di essa. Versateci l' acqua e lievito, amalgamate il tutto e mettete un pizzico di sale. Mentre lavorate il vostro impasto mettete con un cucchiaio lo strutto (sono 2 cucchiai pieni). Continuate ad amalgamare bene il tutto. Una volta finito sbattetelo energicamente sull'asse per facilitare la lievitazione.
Appoggiate la palla dentro una bacinella infarinata, fate una croce sopra con un coltello e coprite la bacinella con un tovagliolo. State attenti a non far prendere luce e correnti d'aria all'impasto.
Lasciatelo riposare fino a quando non notate che si è raddoppiato di volume.
Una volta cresciuto per bene lo stendete con un mattarello sopra la tavola prima infarinata per non che si attacca e formate una forma più lunga che larga.
Spargete per tutta la forma dell'impasto una manciata di pepe e una di parmigiano o pecorino. Ancora, versate i cubetti di parmigiano e i cubetti di salsiccia e/o pancetta. Per chiudere dovete arrotolare l'impasto fino a formare un rotolo. Chiudete le estremità facendo attaccare la pasta.
Ungete la vostra teglia a ciambellone (meglio se è di alluminio) con lo strutto e posate il vostro casatiello dentro la teglia, facendo unire le due estremità.
Lavate bene 6 uova e poggiatele sopra spingendo un po dentro l'impasto.
Lasciate riposare per 30 minuti circa.
Una volta pronto mettetelo in forno a 200° con il calore che arriva dal basso e fatelo cuocere per 1 ora circa, dopo di che prendetelo, staccatelo dalla teglia e giratelo rimettendolo poi nella teglia. Rimettetelo in forno e lasciatelo ancora per 20  minuti circa. Fate attenzione che non si brucia ma deve diventare dorato.
Prima di tirarlo fuori provate ad infilare uno stuzzicadente dentro per vedere se è cotto. Se esce asciutto potete tirarlo fuori, altrimenti se esce bagnato lasciatelo asciugare ancora per qualche minuto.
Tiratelo fuori, fatelo raffreddare e servitelo a fette come se fosse un ciambellone!
BUNA PASQUA :-)






5 commenti:

  1. Ciao Roberta!

    Abbiamo visto che hai tantissime deliziose ricette nel blog! Vogliamo presentarti il sito http://www.ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 150000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano. Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti. Puoi anche aggiungere il tuo blog all’elenco! Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non devi preoccuparti, tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

    Restiamo a tua disposizione!

    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  2. così delizioso, Grazie per questa ricetta.Qui vi consiglio un buon indirizzo per ristoranti roma
    http://restaau.it/Search/City/ristoranti-roma.html

    RispondiElimina
  3. Simpatico blog,sono una tua follwer passa anche per il mio mi farebbe piacere ricevere da te qualche consiglio utile per la mia nuova avventura....se ti va.
    saluti Tiziana
    http://lacucinadipitichella.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. che sfizioso il casatiello!! complimenti !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! se lo vuoi fare ricordati di mettere 4 uova sode sopra cosi viene ancora più bello!

      Elimina